Blog

September 19, 2016

Come sbloccare lo scarico del lavandino

Molto spesso capita che lo scarico del lavandino si ostruisca a causa di capelli o prodotti per l’igiene ed è proprio qui che subentra quindi l’aiuto di un idraulico.

Considerando che è un problema molto frequente, se non si fa attenzione e non si ricorre ad un pronto intervento si rischia di intasare tutto.

Infatti occorrerebbe fare molta attenzione sia in bagno, per quanto riguarda le cause sopracitate, sia in cucina, per quel che riguarda il cibo ed i detersivi per i piatti.
Se l’attenzione che riponiamo sui nostri lavandini è molta, sicuramente non ci saranno questi problemi, anzi, a molti problemi è possibile rimediare tranquillamente da soli senza bisogno dell’aiuto di un idraulico. Ma in caso contrario potreste avere assolutamente bisogno di un idraulico che rimedi ai danni che avete causato.

Di seguito, vogliamo elencare una serie di rimedi fai da te, nel caso in cui quindi, non ci sia bisogno del pronto intervento di un idraulico.
Il rimedio più rapido e semplice è l’utilizzo di uno sturavalandino, uno di quelli classici a ventosa basterà per tirar fuori gli elementi che stanno ostruendo il vostro lavandino.
Occorre comunque utilizzarlo in un certo modo, non come capita! Prima della sua applicazione, dovrete togliere l’acqua stagnante ed aprir il rubinetto per far emergere ciò che blocca il tutto. E’ importante fare questo per ben due volte, dopodiché occorrerà chiudere il foro del lavello ed in seguito appoggiare la ventosa sul buco per farla aderire al meglio al lavello.

E poi potrete iniziare a muovere lo sturalavandino su e giù.

Se invece riscontrate difficoltà più grandi, dovrete ricorrere a rimedi di tipo chimico, come per esempio l’acido. L’acido o anche la soda caustica, infatti, una volti versato libererà subito l’ostruzione da subito, però, occorre sembra badare bene al tipo di liquido utilizzato. L’acido può essere un’arma a doppio taglio, molto spesso è capitato che alcune tipologie di acido hanno danneggiato proprio le tubature di scarico. Si consiglia inoltre, di utilizzare dei guanti per evitare lesioni alla vostra pelle perché è un liquido che potrebbe ustionare la vostra pelle e provocare delle lesioni non indifferenti.

Ma esistono anche dei rimedi naturali per rimuovere un’ostruzione lieve. Per esempio, è possibile utilizzare del sale grosso da introdurre all’interno del lavandino per rimuovere tutti gli elementi di “disturbo”.
La procedura di inserimento del sale grosso è semplice, perché occorre semplicemente riempire un bicchiere d’acqua con una bella dose di sale grosso, in seguito dovrete versare in modo molto cauto 4 litri di acqua bollente all’interno del lavandino.

http://www.prontointerventoaroma.it/idraulico-roma/

News
About prontoidraulico