Pronto intervento Idraulico

giugno 19, 2018

Quali materiali utilizzare per un’installazione sanitaria

Installazioni sanitarie: quali materiali è preferibile utilizzare?

Per questa tipologia di lavoro possono essere utilizzati tubi in metallo composito, tubi in acciaio zincato o rame, soprattutto nella tecnologia di riscaldamento, nell’ingegneria sanitaria, tuttavia, oggi vengono utilizzati principalmente tubi in plastica.

Dove sono i problemi?

Laddove vengono utilizzati materiali plastici gli agenti inquinanti possono anche entrare nell’acqua potabile attraverso i tubi dell’acqua se viene utilizzato materiale di qualità scadente con possibili effetti dannosi per le persone.

installazione sanitaria

Quindi per un idraulico è meglio usare fili di rame?

Sfortunatamente, il tutto non è così facile, in effetti, possono sorgere problemi anche con le tubature in rame perché richiedono del tempo per formare lo strato protettivo di ossido ma tale tempistica non ci è nota.

La maggior parte dei produttori rispetta le rigide raccomandazioni delle linee guida in merito all’igiene del materiale utilizzato, queste linee di plastica possono essere utilizzate senza esitazione visti i continui studi scientifici sulle varie materie plastiche e processi di produzione, per ora non vi è un’alternativa ai sistemi di linea attuali.

Quale materiale per pipe ad acqua dovresti scegliere?

Indipendentemente dal materiale di installazione che decidi con il tuo specialista sanitario, se segui queste regole, puoi comunque goderti la tua acqua potabile senza nessun problema:
Assicurati che vengano utilizzati solo prodotti di produttori di sistemi noti come ad esempio, Rehau, Sanipex, Uponor o Geberit.
Assicurati che non ci sia alcun mix nei componenti del sistema, il tubi e i raccordi devono sempre provenire dallo stesso produttore.

News
About prontoidraulico